Crea sito

Sistemi operativi a confronto

 

Windows, Linux, Mac OS X, qual è il migliore? Quali sono pro e i contro di ciascuno? Questi saranno gli argomenti trattati in questa recensione.

Partiamo dal primo, Windows. Nato il 20 Novembre 1985 (fonte wikipedia) come un estensione di MS-DOS, anni dopo diventato un sistema operativo a tutti gli effetti, in pochi anni è riuscito a diventare uno fra i sistemi operativi più diffusi al mondo. Quando andate a comprare un portatile o un computer fisso quale sistema operativo c è installato? Windows, anche se ultimamente anche Linux e Mac si fanno sentire. Cosa lo rende appetibile? La miriade di programmi disponibili, la compatibilità con moltissime periferiche e anche l ambiente facile e intuitivo. Quali sono i contro? Un primo aspetto i programmi malevoli, virus, malware ecc. Essendo il sistema operativo più diffuso al mondo è anche il sistema operativo più soggetto a questo tipo di attacchi. Questo perchè? Perchè nonostante sia presentato come un prodotto di eccellente qualità presenta numerose falle nella sicurezza, anche se poi vengono risolti certi problemi con aggiornamenti specifici. Poi un secondo aspetto, ma penso che sia soggettivo, è la grafica, ossia come appare il desktop, le applicazioni ecc... Un terzo aspetto, anche questo soggettivo, può essere il costo del sistema operativo che non è gratuito, e anche i costi delle licenze dei vari software targati sempre Microsoft.

Passiamo a Linux, cosa lo rende appetibile? Dal mio punto di vista il fatto che è open source, cioè non solo è gratuito ma il suo codice sorgente è disponibile a tutti perciò ognuno può modificarlo secondo le sue esigenze o può dare un contributo a renderlo migliore. L unione fa la forza e in effetti Linux non è altro che il risultato della collaborazione di moltissimi utenti che lavorano assieme per renderlo sempre più affidabile. Un secondo aspetto è il fatto che non esistono virus per Linux, o almeno può essere attaccato ma non con la stessa facilità e con gli stessi metodi con i quali può essere attaccata una macchina Windows, inoltre se viene scoperta una falla nel sistema può essere segnalata e aggiustata. Ricordo anche che qualsiasi virus fatto per Windows non ha nessun effetto su Linux. Passiamo al software, anche questo gratuito e di ottima qualità, infatti viene usato nei server, nelle aziende, nelle scuole, nella polizia ecc... cosa si può volere di più?

Eccoci arrivati al MAC OS X. C è chi gia sta pensando "E' il migliore in assoluto, nessuno può superarlo, anche perchè se ho pagato il mio Mac 2000 euro ci sarà un motivo". Ok Mac è un ottimo sistema operativo ma come mai? Avete mai visto i processori dei Mac? Notato la marca? Sono sempre Intel, quindi processori di eccellente qualità, ma perchè usa solo Intel e non AMD? Pensateci, perchè rendere un sistema compatibile con tutti i tipi di processori? Si perde moltissimo tempo, e forse il sistema sarà anche meno efficiente, perciò cosa fare? Ci si concentra su una sola marca di eccellenza e si sviluppa il sistema operativo e il software solo su quella. Questa strategia si è dimostrata vincente, infatti Mac è un sistema affidabile, privo di virus come Linux, e veloce. I difetti? Secondo me appunto questa scelta, perchè in questo modo si penalizzano le persone che utilizzano computer con hardware AMD e inoltre il fatto che è un sistema operativo come Windows, con il codice sorgente non disponibile a tutti.


Quindi quale sistema vince la sfida? A voi la scelta.

Ciao e alla prossima recensione ;)